#15 Il mare d’inverno per ritrovare un pensiero pulito

Cri e Pepe al mare
il mare per #pensarepulito

Sgombrare la mente, dimenticare l’agenda in qualche cassetto, spegnere per qualche ora il cellulare, “chiudere” in una scatola, seppur metaforicamente, tutti i pensieri che ogni giorno si accavallano freneticamente nella testa, per tornare finalmente a pensare pulito come il progetto promosso da Folletto.

Pensare pulito per me è una gita improvvisa, una folata di aria fresca sulla pelle, energia a mille, Pepe con me e il mare nella sua meravigliosa vastità proprio di fronte. Se ci pensiamo bene, basta davvero poco per tornare a far pace con sé stessi: per ritrovare la gioia della lentezza, quel “dolce far nulla” che oggi sembra essersi perso e mai ritrovato.

Staccare la spina del resto è necessario, soprattutto in certi periodi dell’anno. Dicono che l’inverno sia un ottimo momento per meditare una nuova “rinascita” nuovi progetti, nuove idee e io sono completamente d’accordo con questa “leggenda”.

Salutare il “vecchio” per far posto al nuovo: sgombrare la mente per far “attecchire” con ancora più vigore nuovi semi, nuove opportunità e nuove occasioni.

È questo il tempo dei “buoni propositi”, ed è inutile raccontarvi quanti già ne possiedo…perché una volta “spazzati” via i pesanti bilanci di fine anno, è a loro che bisogna lasciare posto.

Primo fra tutti e senza alcun dubbio in “vetta” alla mia classifica troviamo il mare. Prometto di ritagliarmi qualche giorno in più per andare in uno dei pochi luoghi che riesce a rigenerarmi e a regalarmi momento positivo e vivace in linea per pensare pulito.

E poi, più tempo da dedicare a me stessa: effettivo e di qualità, per ricordarmi ogni giorno quanto sia importante volersi bene e stare talvolta anche da soli senza dover cercare sempre qualcosa di esterno a cui delegare la nostra felicità.

Infine, (ultimo ma certamente non per importanza) trascorrere più tempo con Pepe, che con il suo fare dolce e giocoso, e il suo amore puro e incondizionato mi ricorda giorno dopo giorno quanto condividere la vita con un amico a 4 zampe sia qualcosa per cui essere grati.

Inutile dirvi che di buoni propositi da raccontarvi ne avrei molti altri, ma per il momento mi fermo qui. Crescendo, mi pare di aver capito che è meglio affrontare la vita un passo alla volta J.

Adesso aspetto di leggere i vostri…quali sono i buoni propositi per il nuovo anno che avete deciso di mettere in cima alla classifica!?

If you Like it, Share it
cristiana banchetti
cristiana banchetti

Attrice, sognatrice compulsiva e blogger multitasking.

Seguitemi nei miei Social Network

SEGUIMI

Cristiana Banchetti